Translate

domenica 4 maggio 2008

Tortino di patate con verza


Ciao a tutti,girovagando su internet, ho trovato questa buonissima ricetta!semplice e sfiziosa. In questi giorni sono stata impegnatissima, visto che il mio ragazzo è sceso per le feste, ma purtroppo domani di riparte..ed io devo tornare seriamente sui libri. In quest'ultimo periodo mi sono un pò lasciata andare...ho tantissime cose a cui pensare.

Che dire sono stati giorni splendidi...forse per questo sono passati cosi in fretta.
ingredienti:
  • - 1 kg patate (possibilmente a pasta bianca)-




  • 500 gr verza (o in alternativa carciofi)-




  • 2 porri- 150 gr pancetta dolce-




  • 100 gr pecorino o provolone-




  • 050 gr grana-




  • 100 gr ricotta-




  • 2 uova-




  • una noce di burro-




  • due cucchiai di pan grattato (senza glutine)




  • sale e pepe




Far bollire le patate, lasciandone due da parte. Quando sono cotte sbucciarle e passarle nello schiaccia patate.
Fate un soffritto con il porro e la verza tagliata tagliata a fettine sottili.. Salare.
Tagliare la pancetta a pezzetti, aggiungerla.Unire alle patate schiacciate il porro e la verza la pancetta saltata, le uova, la ricotta, una parte del pecorino e del grana grattugiati, sale e pepe. Mescolare tutti gli ingredienti.
Imburrare uno stampo a cerniera.
Sbucciare le patate avanzate e affettarle molto sottili Fare uno strato di patate disponendo le fettine leggermente sovrapposte sul fondo dello stampo. Fare in modo che le fettine di patate si appoggino sul bordo dello stampo per raccogliere a contenitore l’impasto.
Disporre l’impasto nello stampo. Con una forchetta spianare l’impasto e disporre su di esso un altro strato di fettine di patate come fatto in precedenza sul fondo dello stampo.
Mischiare il grana e pecorino rimasto al pan grattato e spolverare sullo sformato.
Coprire lo stampo con un foglio di carne di alluminio e infornare a forno caldo a 180° per 30 minuti. Dopo tale tempo, togliere il foglio di carta di alluminio e per continuare la cottura per altri 30 minuti.
Disporre sul piatto da portata e servire.
Buon appetito!

3 commenti:

Firesil85 ha detto...

Ciao cara, come va con il blog??buona giornata...baci

Marilena ha detto...

Grazie bene, in questi giorni sono stata impegnatissima..e da adesso devo mettermi sotto con lo studio..ma non mancheranno ricette invitanti!!!!

recetasdemama.es ha detto...

Tienes un blog muy bonito, enhorabuena, besos. Ana