Translate

martedì 18 novembre 2008

pan brioche gluten free


Ieri abbiamo ricevuto l'esito di mio fratello, anche lui....celiaco!! Senza perder tempo, ho cercato di essere d'aiuto, non potevo che sostenerlo con qualcosa di buono da mangiare. Lui è più piccolo, è maschio, e quindi la reazione è stato un pò diversa rispetto alla mia. Per cercare di tirargli su il morale, ho eseguito una ricetta che da un pò di giorni mi incuriosiva. L'ho presa da cucina in simpatia, è di felix.. é venuta molto buono, e sta mattina con la nutella spalmata sopra era una delizia.....La ricetta è postata come pancarrè, a me sembra molto più un pan brioche, come quelli della mulino bianco.




Ingredienti
350 g di latte (consentito)
50 g di olio di mais
un uovo
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaino di sale
250 g di agluten
250 g di Mix B
16 g di lievito di birra
1 tuorlo e un po' di latte per spennellare



Ho inserito gli ingredienti nella macchina per il pane. Programma impasta e lievita. Ho messo l'impasto in uno stampo per plum cake ben imburrato e in forno, circa 40 minuti (vale la prova stecchino)



La prossima volta voglio provare a lasciare il tutto nella macchina per il pane, e farlo cuocere li, ho paura che abbai interrotto un pò la lievitazione...ma il risultato è stato abbastanza soddisfacente!!

8 commenti:

tork ha detto...

ti faccio i miei complimenti per le bellissime cose che riesci a realizzare con le farinacce...BRAVA!!!
un abbraccio gf a te a tuo fratello

Tork

Sara ha detto...

Meno male che ci sei te ad aiutarlo in questo momento difficile, perchè l'inizio è davvero duro...io ho fatto giorni e giorni di digiuno...

Brava, fai sempre delle ottime cose

Sara ha detto...

Ah dimenticavo per dare la forma del pan brioche mulino bianco ti conviene cuocerlo dentro la macchina del pane viene bello, magari l'unico difetto, almeno per la mia macchina del pane è che rimane un po' più bianco rispetto a quando lo cuocio nel forno

manu e silvia ha detto...

Neppure da dire"peccatoper tuo fratello", dal tuo blog e da quelli degli altri celiaci, sembra che comunque riuscita e fare tutto!!
Queste brioches fanno una volgia....
Sei davvero bravissima!
bacioni

Dolcetto ha detto...

Me lo immagino già... tiepido... con una bella spalmata di nutella...mmm!!

Anonimo ha detto...

E'incredibile quante ricette buonissime tu riesca a sfornare!!!

Visto che mi sembri un'esperta posso farti una domanda? Come ti comporti tu con la macchina del pane? Nel senso quando hai una ricetta tipo questa e la lasci cuocere dentro come fai a sapere se il tempo di cottura è corretto?E se quando la togli è un pò cruda come fai la ripassi al forno?
Scusa ma vedendo le tue ricette sempre perfette ho pensato di chiedere a te!
Comunque volo a comprare uno stampo da plum cake per provarlo!!!
Mitica!!!

Sara


PS grazie per questo blog, davvero...penso che tu possa capire quanto può aiutare una ragazza che ha da poco scoperto di essere celiaca... :)

Marilena ha detto...

@ sara: grazie mille...so kosa vuol dire, ed è proprio per questo che mi sto dilettando a fare quasi di tutto.
cmq per questa ricetta, io ho utilizzato il programma impasta e lievita che dura 1:25...poi prendo l'impasto e lo verso nello stampo per plum cake..quindi mi regolo poi con la cottura.uscendo di tanto in tanto lo stampo..e facendo la prova stecchino.!! anche per il pane faccio cosi...

però ci sono ricette, che ancora devo provare..dove tutti i procedimenti si svolgono nella macchina per il pane..per quelli, appena diventerò più brava seguirò alla lettera consigli di persone che le hanno già fatte...:)
ti farò sapere..

Anonimo ha detto...

Stessa cosa che faccio anche io per poi modificare le ricette e sperimentare!

Mmmm mi sa che dovrei fare unbel blog anche io...se lo dovessi fare sarai la prima a saperlo!

Ancora grazie,
Sara