Translate

domenica 1 febbraio 2009

profitterol


Ecco a voi una ricetta davvero deliziosa.. é un dolce molto particolare, semplice nell'esecuzione che soddisfa palato...e sensi!!:) non ricordo se è un dolce regionale, non credo perché penso lo possiate trovare in giro per l' Italia.

L'altro giorno, in farmacia ho trovato dei bignè vuoti...e da li mi è venuta l'idea..

Questo dolce è ottimo per qualche pranzo della domenica, per giorni festivi....ho notato che vale davvero la pena cimentarsi a preparare questi dolci, perchè i prezzi lievitano a dismisura nelle pasticcerie gluten free e la soddisfazione ripaga meglio di qualsiasi altra cosa.

ps: un grazie alla signora Anna, che come sempre mi da mille delucidazioni in materia culinaria...



ingredienti:


  • una confezione di bignè vuoti senza glutine

  • panna a spray (consentita)

per la crema pasticcera


  • 3 cucchiai di farina (senza glutine)

  • 1/2 litro di latte (consentito)

  • 6 cucchiai di zucchero

  • 3 uova

  • una noce di burro

  • cioccolato fondente (consentito)

  • altri due cucchiai di latte

Preparate la crema, sbattendo le uova con lo zucchero. Aggiungete 1/2 litro di latte caldo(quindi riscaldatelo prima), e far cuocere mescolando con un cucchiaio di legno per 10 minuti. Quando la crema diventa densa aggiungere il burro e il cioccolato fondente sciolto a bagnomaria nel latte.

Riempite i bignè con la panna,disponeteli su un piatto formando una montagna, e versate la colata di cioccolato sopra....Mettete in frigo e prima di servire decorate con la panna.

Buon appetito...


5 commenti:

Sara ha detto...

Buonoooooo io ancora in farmacia non li trovo i bignè...uffi...

Lo zucchino d'oro ha detto...

E' una meraviglia!!!!!
Buona, buona, buona.

GnuS

Mary ha detto...

che goduriaaaaa...l'altra sera sono andata a fare la spesa e nel bancone cìera questa delizia che mi guardava ma ho resistito e ora la vedo qui....baci!

Gunther ha detto...

difficile rinunciare ad un profitterol cosi, complimenti

Firesil85 ha detto...

Che meraviglia questi profiterol!
Un bacione Silvia