Translate

martedì 21 dicembre 2010

pan di zenzero!!!!!!!!!!!!! biscottino di shrek per natale....


Ho finitoooo.....ho dato le ultime materie.......Ho finalmente terminato gli esami. Adesso solo tesi e a marzo finalmente LA LAUREAAAAAAAA..................Sono veramente contenta, ieri sprizzavo felicità da tutti i pori...anche oggi veramente. Un miscuglio di emozioni, tante cose intorno a me sono diventate più chiare, limpide....molte tensioni si sono attenuate.Sembra che veramente la fine comincia a vedersi e si fa sempre più vicina...


Naturalmente dovevo festeggiare, e cosa potevo fare???? ma cucinare dolci ovviamente. NE ho approfittato per provare il mio primo regalino di natale. La mia amica mi ha regalato gli stampi della silikomart con le formine dell'omino di zenzero...e quind subito all'opera. Visto che non avevo coloranti ho fatto una semplice glassa per decorarli....ma ora vado a sperimentare anche i cioccolattini ho tantissime idee.......ECCO a voi i pan di zenzero senza glutine...




Omino di zenzero:


ingredienti:



  • 300 gr di farina senza glutine (biaglut)

  • 1 cucchiaino di lievito

  • 1 cucchiaino di cannella

  • un pò di chiodi di garofano

  • un pò di noce moscata

  • 125 gr di burro

  • 100 gr di zucchero

  • 1 cucchiaio di latte

  • 1 cucchiaio di zenzero grattugiato

  • 1 cucchiaio di essenza di vaniglia

  • 1 uova grande

  • un pizzico di sale


Mischiare la farina con il lievito e le spezie. In un mixer montare lo zucchero con il burro fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungere l'uovo, lo zenzero e la farina (cn all'interno le spezie) e un pizzico di sale.


dividere la pasta n due palle, far riposare in frigo per mezz'ora. Riempire gli stampini e cuocere per 15 minuti in forno preriscaldato a 170°.



2 commenti:

Mary ha detto...

Sono cosi belli!

La Gaia Celiaca ha detto...

ti sono venuti deliziosi!

anch'io ho le formine da omino di pan di zenzero, le ho ricevute in un give-away da ginestra, ma ci ho fatto dei biscotti normali. devo provare questi!

complimenti per la fine degli esami, è veramente un momento magico. uno vede la luce alla fine del tunnel...

forza, su, manca pochissimo!

e brava!