Translate

lunedì 28 ottobre 2013

Fusilli con pesto rosso



Chi l'ha detto che il pesto sia sempre verde??? Io immagino tutti i piatti con ingredienti mescolati dei pesti dell'ultimo minuto e spesso in mini pimer crea capolavori di sughi che non hanno niente da invidiare al classico pesto verde.
Oggi in frigo c'erano dei pomodori e poco tempo per cucinare. Quindi utilizzando un pò di basilico fresco dalle nuove piante che i miei hanno comprato ho preparato un pesto rosso.

INGREDIENTI:
4 pomodori rossi
un poà di basilico fresco
aglio
pangrattato senza glutine
350 gr di fusilli. Io ho usato quelli della Schar che ho provato qualche settimana fa.(consiglio di scendere la pasta un pò cruda, cosi quando la maneggiate non scuocerà e vi resterà al dente)
pepe
sale
olio

Fate bollire i pomodori in acqua salata. Spellateli e frullateli con un pò d'aglio tritato, del basilico, olio sale e pepe. Per non rendere questo sugo troppo semplice, preparate del pangrattato in padella.
Cuocete la pasta per pochissimi minuti in acqua salata. Scolatela e versatela in una padella antiaderente capiente con dentro il sugo. Spolverate con il pangrattato e guarnite con qualche foglia di basilico.

3 commenti:

Sonia ha detto...

non lo dice nessuno, infatti questo è buonissimo! brava Mari, baciiii

paneamoreceliachia ha detto...

Davvero una bella variante al classico pesto verde! Bravissima! Alice

Marilena ha detto...

Eh già sono le cose semplici che a volte stupiscono!