Translate

mercoledì 13 novembre 2013

Viva l'estate e le cozze marinate!


Ho notato che ultimamente, ho fatto molte ricette prese dai blog delle mie amiche food blogger senza glutine! oltre ad imparare un pò della loro vita e della loro cucina, in queste settimane ci accomuna anche il progetto del blogunificato! Sono sempre più orgogliosa del cammino che ho intrapreso! Nonostante la quotidianità sto cercando di mettere in primo piano e seguire questa passione che ormai è diventata parte di me!Sto migliorando nella preparazione dei piatti, nella presentazione, nelle foto...si va bene non sarà modestissima ma quando ci vò ci vò!
Tenere un blog aggiornato per tutti questi anni non è mica roba da poco, e se andate a guardare il primo post....mamma mia che orrore quella foto! :)
Per fortuna crescendo non si perde solo la giovinezza ma si acquista tanto......e tutto diventa più bello e di spessore, sia la nostra persona, che la vita che viviamo che le cose che facciamo!
Oggi vi lascio una ricetta della mia mamma, una guida e una musa per le mie manine ancora inesperte rispetto alle sue.......


INGREDIENTI:


  • pomodoro fresco 1 bottiglia
  • 1kg di cozze
  • menta
  • sale
  • pepe
  • due cucchiai di concentrato di pomodoro
Fare cucinare il pomodoro, assaggiando il gusto e salando e pepandolo. La cottura deve essere media insieme alla menta e al concentrato di pomodoro per 15 minuti circa.
Cuocere le cozze mettendole in un tegame chiuso e farle cuocere fino a quando non si aprono. 
Versare le cozze in un pirofila di ceramica e versarvi la salsa abbondante sopra
QUELLO CHE CONTA IN QUESTA SEMPLICISSIMA RICETTA è IL GUSTO DEL POMODORO. OCCORRE TANTA MENTA E UN POMODORO FRESCO. 
NOI USIAMO ANCORA DURANTE L'INVERNO LE BOTTIGLIE DI POMODORO PREPARATE D'ESTATE DA MIA NONNA CHE NON SOLO SI CONSERVANO BENISSIMO MA MANTENGONO UN SAPORE INTENSO A DISTANZA DI MESI.

3 commenti:

paneamoreceliachia ha detto...

E' proprio vero Marilena, avere un blog ci stimola a migliorare ogni giorno di più. Complimenti per questo piatto, io amo i frutti di mare in genere e le cozze in particolare. Buona giornata. Alice

Anonimo ha detto...

Amoreeee vedo mia mamma cucinare le cozze,ma in realtà non conoscevo neanche questi "semplici" passaggi .... Bravaaaa!!! Eeee... La capacità di raccogliere ciò che si è seminato per anni, riconoscendolo, è solo un dono per crescere sempre di più!
Tua "Mon Amour" ;-)

Marilena Lupo ha detto...

Grazie amore...il tuo sotegno è tutto per me!